di Angelo Greco

Anche l'area antistante il "Tempio di Apollo" è ora percorribile

POZZUOLI – Torna finalmente alla normalità il Lago d’Averno. Dopo il lavori di pulizia del canale, che lo collega al mare, il livello dell’acqua è sceso di diversi centimetri ritirandosi dai punti dove era esondato rendendo di nuovo percorribile il percorso che gira intorno al lago. L’acqua ora defluisce correttamente verso il mare e la situazione nello specchio d’acqua caro a Virgilio sta tornando alla normalità. La “passeggiata” del lungolago è, dunque, nuovamente percorribile per intero, tranne in qualche punto dove l’acqua sfiora ancora gli argini senza però precludere in alcuna maniera il passaggio.

 

LE PICCOLE ESONDAZIONI – Le copiose piogge dello scorso gennaio, unite al pessimo stato del canale di collegamento tra il lago e la foce, avevano provocato diversi straripamenti. Infatti, il lago si era talmente ingrossato a tal punto da esondare in diversi punti, a tal punto da portare dall’interdizione della passeggiata attorno allo specchio d’acqua. Dopo la richiesta del Comune di Pozzuoli alla Provincia di Napoli sono partiti i lavori di pulizia straordinaria del canale che hanno permesso finalmente all’acqua di defluire verso il mare.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]