11038781_10205078270615486_6166215429145581759_nPOZZUOLI. Un tempo, far sentire la propria voce era un privilegio di pochi; nicchie di persone che potevano godere di importanti trampolini di lancio per arrivare magari ai vertici più alti. Al rovescio della medaglia, però, non bisogna dimenticare coloro che per arrivare a quei vertici hanno dovuto affrontare arrampicate da far gola anche ad alpinisti professionisti. Oggi i tempi sono indubbiamente cambiati, così come i mezzi che la società mette a disposizione per permettere ad ognuno di noi di esprimersi, dire la propria, spianarsi autonomamente
la strada verso un mare fatto di occasioni. È il web “il mare dei poveri”, spazio di navigazione di milioni e milioni di persone, ma che i più ambiziosi ed appassionati sfruttano per aprirsi al mondo, per presentare se stessi e le proprie passioni ad una giuria fatta di like, condivisioni, plus, link view etc.

13443056_523041371220535_6280563547244604219_oDAL WEB AL LIVE – Così comincia “l’arrampicata” di Lorenzo Girotti, ragazzo puteolano, nato e cresciuto con la passione del canto, che lo ha portato di anno in anno a coltivare sempre più l’ambizione a qualcosa di più grande, qualcosa che gli desse poi un giorno la soddisfazione di potersi dire: “Ce l’ho fatta” E quel giorno per lui è finalmente arrivato ed ha la data del 2 Luglio 2016: questo sabato sera, infatti, in piazza della Repubblica – Pozzuoli – dalle ore 18 alle ore 20 è in programma il suo primissimo concerto, in onore proprio della pubblicazione del suo altrettanto primo album, “Martin“. Sono tanti i sogni che spesso si progettano nell’età adolescenziale, per poi sfumare nel momento in cui si permette alla dura realtà di spegnerli.

IL CANALE – Ma la passione di Lorenzo è stata una fiamma molto più ardente, indomabile, da portarlo dapprima a proporsi al grande pubblico di internauti attraverso video caricati su You Tube – il suo canale all’indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCncvFdCEM1ulTnkc9E8l4fQ/featured – per poi tentare il tutto per tutto e dare forma e materialità al suo sogno arrivando a pubblicare su Youtube e soundcloud. È dunque la passione l’arma vincente, il vero successo, la forza che ha dato a questo ragazzo la possibilità di credere nel proprio talento e realizzare qualcosa che sembra sempre più grande di noi, ma che al contempo ci rende felici…e già solo per questo va tentata. Lorenzo l’ha fatto, ha sognato ed ora è pronto a condividere dal vivo ciò in cui ha sempre creduto. Ed è giusto crederci con lui, magari cominciando proprio con una buona passeggiata a Pozzuoli, Sabato pomeriggio, in piazza della Repubblica.