annuncio fbgPOZZUOLI – “Un bacio e un abbraccio a tutte le persone che mi hanno voluto bene”. Dopo aver pubblicato questo messaggio sulla propria pagina Facebook un giovane di 24 anni di Pozzuoli si è tolto la vita. Teatro di questa assurda tragedia è il Rione Toiano, dove Giuseppe D. viveva con i propri familiari. Il suo corpo senza vita è stato trovato intorno alle 16 in uno sgabuzzino, all’interno di una palazzina popolare, pochi minuti dopo la pubblicazione del messaggio.

LA DISPERAZIONE – Enorme la disperazione da parte di familiari, amici e conoscenti che si sono radunati nei pressi dell’abitazione del giovane, dove viveva insieme ai genitori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Pozzuoli. La salma del 24enne è stata dissequestrata dal Pm di turno dopo l’ntervento del medico legale, Luigi Aldorisio. In questi minuti centinaia di messaggi stanno inondando la bacheca del 24enne, da tutti stimato e voluto bene.