20161020_124334POZZUOLI – Furto con scasso nel centralissimo Corso Garibaldi a Pozzuoli. Ignoti attorno alle 5 del mattina hanno scassinato la serranda di un rivenditore di telefonia e dopo essersi introdotti hanno svuotato il locale. Tra telefoni, accessori e altro il bottino alle prime stime è di circa 8 mila euro, danni ai quali vanno aggiunti quelli alla saracinesca da costruire.

banner-di-bonitoIL RAID ALL’ALBA – I due giovani proprietari dell’attività, aperta meno di due anni fa, sono stati avvisati dalla polizia stamattina alle 5. La scena potrebbe essere stata registrata sia dalle telecamere delle numerose attività commerciali della centralissima strada, sia dal sistema di videosorveglianza del Comune di Pozzuoli. Immagini che sono state acquisite dagli inquirenti e che verranno vagliate per cercare di identificare gli autori del colpo.

I PRECEDENTI – Il furto avvenuto al piccolo negozio di appena 8 metri quadrati arriva dopo quello di qualche giorno fa allo studio fotografico nei presso dell’Anfiteatro Flavio. Le modalità e gli orari di azione sembrano del tutto simili. Inoltre sono mesi che le attività di Pozzuoli alta, poco distante in linea d’aria dal centro storico, sono nel mirino dei ladri. La paura ora è che i malintenzionati si siano allargati anche alla zona “piazza – porto”. Prima del furto di questa notte il rivenditore di telefonia era già stato vittima di un tentativo di furto alcuni mesi fa.

LE FOTO