Immagine di repertorioPOZZUOLI – Un’escalation di furti che non sembra avere fine. Sono settimane ormai che lungo la costa flegreo-domizia le auto in sosta rappresentano la preda perfetta per i banditi in azione. Anche nel giorno di Natale è stato registrato l’ennesimo colpo ai danni di una vettura parcheggiata in strada. Il raid è stato messo a segno a Licola: i ladri hanno distrutto il finestrino della vettura per fare man bassa di quanto presente nell’abitacolo. Povero il bottino.

IL FURTO – La banda ha trovato, infatti, all’interno del veicolo solo uno zaino con libri, diario ed utensili vari. La cartella del piccolo è stata rubata. Razziata anche una candela profumata. In lacrime il bambino dopo l’amara scoperta. I colpi ai danni delle macchine parcheggiate si susseguono ormai con regolarità soprattutto nelle zone di Licola e Varcaturo.