POZZUOLI – Ha ferito quattro studenti tirando loro delle pietre, prima dell’intervento dei carabinieri che lo hanno bloccato e denunciato. Si tratta di un 21enne, già conosciuto alle forze dell’ordine, che ora dovrà rispondere di lesioni personali aggravate. E’ accaduto all’esterno del cortile dell’istituto Pareto di via Annecchino, dove gli studenti si apprestavano a fare ingresso per prendere parte alle lezioni.

STUDENTI IN OSPEDALE – Improvvisamente, però, dall’alto sono iniziate a piovere sassi. In quattro hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie. Medicati una 13enne che ha riportato un “trauma contusivo con ferita escoriata all’arcata sopraccigliare destra” guaribile in sei giorni; una 14enne e due ragazzi di 15 e 14 anni, a cui i medici hanno riscontrato “ferite escoriate al cuoio capelluto”: ne avranno per tre giorni. Ad intervenire, dopo una chiamata al 112, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Pozzuoli.