di Gennaro Volpe

fogna6
Lo scarico fognario mentre attraversa la spiaggia e finisce in mare

POZZUOLI – Ancora scarichi fognari nel mare di Pozzuoli. Dopo i liquami che hanno invaso nelle scorse settimane il mare di via Napoli, giovedì pomeriggio è toccato allo specchio d’acqua antistante la spiaggia delle “Monachelle” ad Arco Felice. Nel primo pomeriggio un fiume di liquami è improvvisamente fuoriuscito da una condotta attraversando l’arenile prima di riversarsi in mare. Cattivi odori, miasmi e in pochi minuti una grossa chiazza si è formata in acqua costringendo i bagnanti ad allontanarsi dalla zona. Un “pugno nell’occhio” in un arenile da sempre affollato da famiglie con bambini. A fare da contorno a tutto ciò anche una grossa quantità di rifiuti abbandonati nei pressi della spiaggia.

LO STUPORE – Attoniti e preoccupati i molti bagnanti presenti in zona, che hanno visto consumarsi sotto i propri occhi l’ennesimo danno ambientale. Lo sversamento in mare si è verificato intorno alle ore 14.30, in concomitanza con la rottura del tubo di acqua potabile avvenuta alle ore 14 a via Miliscola, a pochi metri di distanza dalla spiaggia di Arco Felice. «Che vergogna ci tocca fare ore d’auto x un bagno decente, e non solo la fogna c’e immondizia dappertutto» è l’amaro commento di un bagnante.

LE FOTO (di Luigi Pepe)

[cronacaflegrea_slideshow]