POZZUOLI – Nella giostra dei candidati a sindaco per il centrosinistra negli ultimi giorni è spuntato anche il nome del socialista Giuseppe Carannante, puteolano, dirigente della Regione Campania e legato al deputato del PSI Marco Di Lello. Carannante sarebbe un nome avanzato da personaggio politico molto vicino a Figliolia con lo scopo di evitare le primarie «Le primarie non si fanno, il candidato sindaco lo decido io» ha più volte ribadito l’attuale sindaco. E Mariano Amirante? Se il nome di Carannante dovesse mettere d’accordo tutti (cosa ad oggi molto improbabile) allora il consigliere comunale farebbe un passo indietro. Stesso discorso vale per Gigi Manzoni, anche se un eventuale passo indietro del presidente del consiglio sarebbe il frutto di un accordo tra le due anime del Partito Democratico (che fanno capo appunto a Manzoni e Figliolia) fino a qualche settimana fa del tutto impronosticabile.