Home Cultura POZZUOLI/ Città in festa per San Procolo Martire

POZZUOLI/ Città in festa per San Procolo Martire

0
POZZUOLI/ Città in festa per San Procolo Martire

POZZUOLI –  Il 16 novembre la chiesa di Pozzuoli festeggia la solennità di San Procolo martire e protettore della città. Le celebrazioni in onore del santo diacono puteolano avverranno,come da ormai diversi anni a questa parte, nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo al Rione Toiano. Ieri il vescovo Gennaro Pascarella ha presieduto la liturgia dei Primi Vespri e nella celebrazione conferirà il mandato ai ministri ausiliari della comunione eucaristica. Oggi, invece, la solenne celebrazione avverrà alle ore 10:30 e sarà presieduta dal vescovo e concelebrata da tutti i presbiteri della diocesi.

PROCOLO MARTIRE DEL IV SEC.- San Procolo diacono, fu martirizzato nell’anno 305 durante l’epoca delle feroci persecuzioni messe in atto dall’imperatore Diocleziano. In quello stesso anno subirono il martirio oltre a Procolo anche i suoi compagni di fede tra cui i laici Eutichete e Acuzio, S. Gennaro vescovo di Benevento, i diaconi Festo e Sosio e il lettore Desiderio. Secondo la tradizione i sette martiri furono primi rinchiusi nelle prigioni dell’anfiteatro Flavio e qui miracolosamente le fiere, che dovevano divorare i condannati, si inginocchiarono al loro cospetto. Solo successivamente vennero condannati alla decapitazione nei pressi della Solfatara che secondo la tradizione è avvenuta il 19 settembre del 305.

 FRANCESCO ATTARDI

 

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia