POZZUOLI – Paolo Ismeno è ufficialmente candidato a sindaco di Pozzuoli. Come annunciato dal nostro giornale, la fumata bianca è arrivata al termine della riunione di coalizione andata in scena ieri negli uffici del comune di Pozzuoli. A supportare la candidatura del noto commercialista e attuale assessore al bilancio ci sono il Partito Democratico, Italia Viva, Sinistra Italiana, Democrazia e Libertà, Progetto in Comune, Davvero Pozzuoli, Iniziativa Democratica e Moderati per Pozzuoli. Manca il Movimento 5 Stelle che, dopo un’iniziale apertura, ha chiesto alla coalizione un ulteriore tempo di riflessione in seguito a una spaccatura interna fomentata da un gruppo contrario al passaggio dei grillini nel centrosinistra dopo 5 anni di dura opposizione.

IL DOCUMENTO“L’esperienza di governo degli ultimi anni ha prodotto enormi ed
importanti risultati per la città di Pozzuoli. -si legge nel documento a firma delle forze politiche a sostegno di Paolo Ismeno – Si è lavorato alla riorganizzazione della macchina comunale, degli uffici e dei servizi alla persona, favorendo l’accesso a concorsi pubblici per assunzioni a tempo determinato ed indeterminato di nuove risorse umane per l’ente, tra le quali l’importante stabilizzazione degli LSU. E’ stato risanato il bilancio del Comune di Pozzuoli considerato virtuoso sul piano economico-finanziario, garantendo la riduzione del carico fiscale ed il sostegno alle fasce deboli. In questi anni si è lavorato per valorizzare le risorse del nostro territorio, attirando sempre più finanziamenti sovra comunali, con la
potenzialità di importanti investimenti quali Rione Terra, Piano Intermodale, fascia costiera. Inoltre si è investito sulla qualità dell’ambiente; sul piano della conoscenza, della cultura e del sapere; sulla sicurezza e sulla legalità; sulla costruzione di nuovi alloggi popolari.
La città si è riappropriata delle sue prerogative e funzioni di governo, con un azione politico-amministrativa che ha interessato l’intero territorio comunale, al solo servizio dei bisogni della collettività tutta. Una città proiettata in avanti con progetti, investimenti e
finanziamenti che la rendono Pozzuoli, città del futuro. La costituenda coalizione politica ha individuato nella persona di Paolo Ismeno la figura di candidato sindaco per guidare la tornata elettorale e la prossima Amministrazione Cittadina. L’esperienza di Paolo Ismeno meglio rappresenta la sintesi di tutte le forze civiche e politiche che hanno aderito al progetto. Il lavoro svolto dal tavolo di coalizione ha creato una proposta politica, seria ed affidabile che raccoglie sempre più consensi ed adesioni di forze civiche e politiche. Il tutto in linea con il quadro politico nazionale nonché con le recenti esperienze elettorali della regione Campania e del Comune di Napoli. Nei prossimi giorni continuerà l’importante lavoro, con l’auspicio di ulteriori contributi di nuove ed altre sensibilità civiche e politiche, che saprà offrire alla città un programma elettorale all’altezza delle sfide future ed utile al perseguimento di obbiettivi che vedranno la nostra Pozzuoli continuare a crescere e svilupparsi.”