Alfonso TrinconePOZZUOLI – Pozzuoli ricorda Alfonso Trincone, il sottotenente dei Carabinieri che il 12 Novembre del 2003 morì presso la base “Maestrale” di  Nassiriya a causa di un attacco kamikaze durante la missione militare “Antica Babilonia” nell’Iraq di Saddam Hussein. “Fumo, muri che crollavano, sirene di ambulanze, vigili del fuoco, macchie di sangue sul selciato, persone che fuggivano terrorizzate, bambini in preda al panico in lacrime, macerie e distruzione”. Queste le testimonianze di quel tragico momento le cui immagini furono trasmesse da tutti i notiziari nazionali.

Commemorazione Trincone (7)IL RICORDO – La cerimonia inizierà alle 16 di domani (giovedì 12 Novembre 2015), presso il cimitero in via Luciano dove saranno presenti il sindaco, i vertici dei Carabinieri, Polizia e le alet cariche delle forze armate. Alle 16.30 ci si sposterà alla “rotonda di San Gennaro” sul belvedere dove si trova il ceppo che gli amici d’infanzia gli hanno dedicato. La cerimonia si concluderà alle 17 con la messa presso la Chiesa di San Gennaro alla Solfatara, frequentatissima da Alfonso durante la sua infanzia.