di Alessandro Napolitano

Differenziata quasi all'80% a Pozzuoli
Differenziata quasi all’80% a Pozzuoli

POZZUOLI – E’ schizzata quasi all’80 per cento la media riguardante la raccolta differenziata dei rifiuti, facendo così elevare al 70 per cento quella su base annua. I dati emergono dal sito Maysir attraverso il quale sono monitorati tutti i Comuni delle cinque province. Secondo i dato mysir.it il Comune di Pozzuoli ha raggiunto nel mese di settembre il 77,32 per cento di differenziata. Quello medio del 2014 è invece del 70,15 per cento. Così il sindaco della città, Vincenzo Figliolia: «È un traguardo importante, raggiunto grazie all’impegno che l’amministrazione si è assunta fin dal giorno del suo insediamento. Dal 2012 ad oggi la percentuale di raccolta è quasi raddoppiata e solo negli ultimi quattro mesi è aumentata del 10%. È un dato che ci conforta e che ci invoglia a proseguire su questa strada e a migliorare ancora di più il servizio, che presenta ancora delle carenze organizzative e nella puntualità della raccolta».

L'assessore all'Ambiente Franco Cammino insieme a una cittadina
L’assessore all’Ambiente Franco Cammino insieme a una cittadina

SODDISFAZIONE – Anche l’assessore comunale all’Ambiente, Franco Cammino, commenta soddisfatto: «Questo risultato lo abbiamo conseguito anche grazie alla completa estensione del porta a porta che copre ormai l’intero territorio comunale. I cassonetti dei rifiuti sono scomparsi ovunque e stiamo viaggiando verso medie da record. Certo, occorre sempre essere vigili, perché c’è ancora chi deposita rifiuti fuori orario o per strada senza rispetto per gli altri, ma confidiamo nel nostro lavoro e nella volontà della maggioranza dei cittadini ad avere una città pulita». Inoltre, attraverso una nota ufficiale dell’amministrazione, viene reso noto che sono stati riaperti i termini per riguardante il compostaggio domestico, riguardo il trattamento in casa dei rifiuti organici e che prevede anche agevolazioni sulla tassa sui rifiuti: “Dal 1° ottobre, il termine è stato spostato al 14 novembre 2014, alle ore 12. Le domande dovranno essere consegnate a mano o tramite poste al Protocollo Generale del Comune in via Tito Livio al Rione Toiano”.