POZZUOLI – Coronavirus a Pozzuoli, i contagi tornano a zero. Due le nuove guarigioni definitive. Ma il sindaco Enzo Figliolia non ci sta ad abbassare la guardia: «Sono entrambe buone notizie, ma non sono sufficienti perché siamo ancora nel pieno della pandemia. Abbiamo dimostrato nelle scorse settimane grande senso di responsabilità. È necessario farlo ancora. Il virus potrebbe colpire tutti e nessuno può sentirsi immune». Poche ore fa il primo cittadino ha anche chiesto al prefetto maggiori controlli delle forze dell’ordine sul territorio. Previste misure restrittive per il prossimo weekend dopo gli assembramenti registrati sul lungomare di Pozzuoli. «A rimetterci è ciascuno di noi con la propria salute. Vi ricordo che è sempre obbligatorio l’uso della mascherina e mantenere la distanza dagli altri», incalza il capo della giunta.

I NUMERI – Nella giornata di ieri sono stati effettuati 20 tamponi. Sono 1030 i concittadini che dall’inizio dell’epidemia ad oggi sono stati sottoposti al test per la ricerca del Covid-19. Sono 92 in tutto le persone che hanno contratto il coronavirus: 45 persone sono attualmente contagiate, 35 persone sono guarite definitivamente, 12 persone sono decedute.