POZZUOLI – Coppietta in bilico sul tetto dell’ex ristorante “Vicienz ‘a mare” ubicato a ridosso del lungomare di via Napoli a Pozzuoli. Un copione che non è affatto nuovo in questa porzione di territorio. Da qui anche l’ordinanza emessa in passato dal primo cittadino per porre un freno alle scorribande dei giovani che “percorrono i solai, non protetti, da cui sporgono pericolosi ferri di armatura”. Sono tantissimi i ragazzi che fanno irruzione nella struttura in modo del tutto incontrollato, mettendo a rischio la propria vita.