POZZUOLI – Dopo averlo rassicurato e ascoltato le sue problematiche ieri mattina gli agenti del comando di Polizia Municipale di Pozzuoli sono riusciti a convincere il clochard a lasciare il marciapiede che da mesi occupava in via Campana. L’uomo, originario di Ischia, era stato più volte segnalato dai residenti alle autorità competenti per le gravi condizioni igienico-sanitarie in cui era ridotto. Gli agenti lo hanno convinto a ricevere le cure dai sanitari del 118 che lo hanno condotto presso l’ospedale di Pozzuoli. L’uomo è affetto da diverse patologie e da tempo ha perso i contatti con la propria famiglia. Nella giornata di ieri il comune di Pozzuoli ha provveduto alla rimozione dei rifiuti e all’igienizzazione e sanificazione della zona.