POZZUOLI – Sono stati consegnati oggi ai legittimi assegnatari gli 80 alloggi di edilizia residenziale pubblica costruiti dall’amministrazione in via Gino Severini a Monterusciello. Si tratta di cinque edifici contenenti ognuno 16 appartamenti, che vanno dai tre ai cinque vani, realizzati con fondi comunali e regionali. A beneficiarne sono stati 76 nuclei familiari che nel 2002 furono individuati con perizia giurata in quanto occupanti container o alloggi impropri sul territorio comunale e 4 famiglie classificate ai primi posti della graduatoria di assegnatari di alloggi Erp con autonoma sistemazione. Molti beneficiari vivevano nei campi container smantellati dall’amministrazione in via Carlo Alberto Dalla Chiesa e al Rione Toiano, altri nei prefabbricati ancora da demolire in località La Schiana e a Licola. Ad ottobre la giunta comunale approvò le linee di indirizzo per l’assegnazione degli appartamenti secondo criteri di giustizia e trasparenza. L’abbinamento nucleo familiare/unità alloggiativa è stato effettuato invece lo scorso novembre tramite sorteggio in seduta pubblica per ciascuna tipologia di abitazione, tenendo conto della composizione del nucleo familiare e del fatto che alcuni appartamenti erano già predisposti per soggetti con disabilità.