Home In Evidenza POZZUOLI/ Con oltre 800 voti di scarto Manzoni conquista la fascia tricolore

POZZUOLI/ Con oltre 800 voti di scarto Manzoni conquista la fascia tricolore

0
POZZUOLI/ Con oltre 800 voti di scarto Manzoni conquista la fascia tricolore

POZZUOLI – Ottocentoquarantaquattro voti in più rispetto al suo sfidante. Così la città di Pozzuoli ha “incoronato” Luigi Manzoni come nuovo sindaco. È lui il campione delle preferenze alle urne. L’ex presidente del Consiglio Comunale ha incassato 12.331 voti (51,77%), mentre Paolo Ismeno ha ottenuto 11.487 preferenze (48,23%). Gli elettori hanno scelto di cambiare pagina e di non percorrere la strada della continuità che era stata tracciata dall’assessore uscente. Sostenuto da una coalizione formata da civiche e partiti (Pozzuoli Democratica, Progressisti Democratici, Pozzuoli Libera, Europa Verde, Spazio Flegreo, Partito Socialista, Noi con l’Italia, Noi di Centro-con Mastella, Azione e Uniti per Pozzuoli), dal 2008 Manzoni è stato eletto per ben quattro volte consigliere comunale di Pozzuoli tra le fila del Partito Democratico per poi ricoprire l’incarico di ‘numero uno’ del parlamentino civico dal 2017.  Tra i suoi progetti c’è quello di costruire un’attività di governo in cui la partecipazione dei cittadini sia indispensabile. «Sarà importante il pieno e totale coinvolgimento degli operatori economici dei territori e della cittadinanza diffusa, da coinvolgere costantemente attraverso l’istituzione e la continua convocazione di forum, con cui definire e perseguire congiuntamente le principali scelte strategiche dell’amministrazione comunale», si legge nel programma di coalizione. Oggi Manzoni raccoglie l’eredità politica lasciata da Vincenzo Figliolia che, dopo due mandati, passa il testimone e la fascia tricolore.

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia