POZZUOLI – Blitz della Polizia in una piazza di spaccio a via Napoli. Nella notte gli agenti del commissariato di Pozzuoli hanno arrestato il 22enne Salvatore Perillo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Insieme a Perillo sono finite nei guai altre due persone, beccate mentre acquistavano droga dall’uomo: per loro è scattata la segnalazione al Prefetto. L’operazione è stata condotta nel rione denominato “Marocchini”, agglomerato di palazzine popolari che sorge a ridosso di Corso Umberto I.

L’ARRESTO – I poliziotti, poco dopo l’una, transitando hanno notato due giovani che dopo aver fato una telefonata, si avviavano alla fermata della Cumana “Cappuccini”, a quell’ora chiusa. Con fare furtivo i due hanno attraversato la ferrovia e avvicinato il muro di cinta di un parco privato, dove ad attenderli dall’altra parte del muro, i poliziotti hanno visto Perillo che gli consegnava due stecche di hashish. A quel punto il giovane è stato bloccato e arrestato. Nella zona -secondo gli inquirenti- ci sarebbe una fiorente piazza di spaccio. Il 24 settembre scorso proprio nel rione “Marocchini” un 44enne è stato gambizzato da due uomini in sella a una moto.