P_20160429_092622 (1)POZZUOLI – Ad ormai un anno dalla realizzazione delle strisce blu nei parcheggi dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, ancora si parla della sosta auto nei pressi dei nosocomio puteolano. Sul banco degli imputati ci sono le auto parcheggiate, in divieto di sosta, lungo il viale che porta al pronto soccorso e agli ambulatori. Un fenomeno diffuso quanto pericoloso che per un puro caso ad oggi non ha causato incidenti.

IL PERICOLO – Le auto parcheggiate lungo la strada restringono di molto la carreggiata e con i mezzi di soccorso che la percorrono ad alta velocità il pericolo è dietro l’angolo. Più di una volta in questi mesi si è sfiorata la collisione tra le auto che uscivano dalla sosta e le ambulanze che entravano o uscivano dall’ospedale. Tutto questo per risparmiare sulle strisce blu, un risparmio esiguo anche perché molto spesso poi si paga la “gabella” all’abusivo di turno che presidia la zona. Un risparmio che prima o poi potrebbe costare molto caro a qualcuno.

LE FOTO