di Angelo Greco

Le scale "colorate" dalle opere esposte dagli artisti
Le scale “colorate” dalle opere esposte dagli artisti

POZZUOLI – Si animano le Rampe Raffaello Causa, conosciute tra i puteolani come le “Scale del Purgatorio”, prendendo il nome dalla piccola chiesa seicentesca ormai sconsacrata che sovrasta i gradoni. A portare vita e colore in questo piccolo spaccato del centro storico puteolano è l’associazione culturale “Arte e Artisti” assieme al “Grottino Art Gallery” che stanno dando vita a “Artisti alla Scala”. Una decina di artisti, alcuni provenienti anche da fuori provincia, espongono le proprie opere sulle caratteristiche scale. Un esperimento che continuerà per tutto il week end e si ripeterà ogni prima fine settimana del mese. Opere di ogni genere hanno colorato le rampe, dal figurativo classico, ai colori esplosivi della pop art passando per l’astrattismo puro fino ad arrivare alle opere ottenute riciclando tegole e quant’altro. Buona la cornice di pubblico che specialmente durante la mattinata ha apprezzato l’evento.

 

IL SENSO DELLA MANIFESTAZIONE – A spiegarci il senso della giornata e la “mission” della neonata associazione di artisti è Salvatore Volpe, che in rappresentanza di tutto il gruppo spiega: «Siamo un gruppo di artisti innamorati di questo angolo di città e la nostra volontà è quello di impreziosirla con le nostre esposizioni. Siamo già in accordo con il Comune per avere la possibilità di esporre tutti i primi week end di ogni mese. Il nostro sogno è riuscire ad avere un fine settimana anche durante le festività natalizie, stiamo vedendo la fattibilità anche se sappiamo che non sarà facile. Per ora possiamo dire – conclude Volpe – che il primo esperimento può definirsi riusciti con molte persone che stanno apprezzando l’iniziativa». Le esposizioni continueranno per tutta la giornata di sabato e per la mattinata di domenica, dopodiché appuntamento al primo week end di dicembre per una nuova esposizione.