Una delle tante "piscina" che si presentano ogni giorno di pioggia

di Angelo Greco

POZZUOLI – Agnano Pisciarelli è da sempre la periferia più atipica del Comune di Pozzuoli. Divisa tra Pozzuoli e Napoli sembra quasi essere un’appendice di territorio senza “padrone”. L’abbandono ed il degrado è da sempre segnalato dai cittadini del quartiere, mancanza di strutture (un solo ufficio comunale ed una scuola elementare) e strade colabrodo che rendono complicato persino il camminare a piedi. Se per la mancanza di infrastrutture pubbliche la risoluzione richiede tempi lunghi, alleviare le pene sistemando le strade potrebbe essere una cosa di più semplice realizzazione

 

LE STRADE – In un giorno di pioggia, come molti in questo inverno e quest’inizio di primavera caratterizzati da copiose precipitazioni, lo scenario di Agnano Pisciarelli diventa apocalittico. Le numerose buche ed avvallamenti dei vicoli che danno su via Pisciarelli diventano tante pozze d’acqua, un pericolo per non solo per gli automobilisti ma anche per i pedoni che rischiano di farsi male nelle numerose buche coperte dall’acqua. Agnano Pisciarelli attende un segnale dalle istituzioni.

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]