palio-dei-santiPOZZUOLI – Martedi 1 novembre si svolgerà a Monterusciello la terza edizione del Palio dei Santi. L’Associazione “Insieme è Più Bello”,  con la collaborazione della Parrocchia S. Artema, sta portando avanti il progetto “Creiamo Tradizioni” con l’intento di far nascere nella popolazione locale il senso di appartenenza ad un territorio che, per la sua giovane età, non ha storia.

L’EVENTO – Il Palio si inserisce nella festività di Ognissanti. Sono invitati a partecipare alla manifestazione tutti i cittadini di Monterusciello, divisi in contrade così distinte: Contrada Annecchino, Contrada Diaz, Contrada De Chirico, Contrada Monte S. Angelo-Coste di Cuma. L’attribuzione alle rispettive contrade verrà fatta al momento dell’iscrizione, che terminerà alle 9:30 di martedì 1 novembre.
IL PALIO – Quattro imbarcazioni, ciascuna trainata da 35 concorrenti (22 bambini e 13 adulti) per un totale di 140 concorrenti, dovranno giungere al porto con la maggiore quantità di pescato, raccolto durante un percorso prestabilito. Vince la contrada che avrà raggiunto il “porto” nel minor tempo possibile e con il maggior numero di pesci. A corredo del Palio, la comunità di Monterusciello accoglierà i partecipanti con offerta di dolci, momenti musicali e di animazione. Il tutto si svolgerà negli spazi interni e limitrofi alla Parrocchia S. Artema.
IL PROGRAMMA – Ecco il programma della manifestazione: ore 9:30 – arrivo dei partecipanti ed organizzazioni in contrade; ore 10:30 – celebrazione eucaristica; ore 11:30 – animazione e visita degli stand; ore 12:00 – Benedizione del Palio. Al termine avrà inizio il Palio dei Santi. I concorrenti della contrada vincitrice verranno premiati con una medaglia. Dalle 9:30 alle 13:00, tutti i visitatori, in attesa della celebrazione eucaristica e dell’inizio del Palio, potranno visitare gli stand presenti e gustare i dolci offerti dalla comunità parrocchiale.