Home Comuni Flegrei Monte di Procida Pistola carica nascosta in una casa a Brusciano, arrestati due uomini di Monte di Procida

Pistola carica nascosta in una casa a Brusciano, arrestati due uomini di Monte di Procida

0
Pistola carica nascosta in una casa a Brusciano, arrestati due uomini di Monte di Procida

MONTE DI PROCIDA – Un pedinamento di oltre 40 chilometri. I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno seguito Luca Carannante, 28enne, e Danilo Maiorano, 23enne, da Monte di Procida a Brusciano, dove poi li hanno arrestati. I due giovani, entrambi montesi, sono accusati di detenzione illecita di arma clandestina. L’operazione è scattata nella serata di ieri: i militari hanno notato i due in via Cappella, nel paese flegreo, mentre erano a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata a noleggio, e hanno deciso di seguirli. Un servizio di pedinamento lungo e complicato che è terminato in un’abitazione di Brusciano. Qui è scattata la perquisizione che ha permesso di rinvenire e sequestrare una pistola glock calibro 9×19 con matricola abrasa e 17 colpi nel caricatore. Durante le operazioni sono stati trovati e sequestrati anche una scatola con all’interno 22 proiettili, un foglio riportante cifre e nomi verosimilmente riconducibile a una contabilità per lo spaccio di stupefacenti e 4.750 euro in contanti. Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno trovato e sequestrato a carico di ignoti una pistola Bernardelli cal. 9 con matricola abrasa completa di caricatore, ma senza colpi. L’arma era nascosta nel vano sotto la scala di accesso dell’appartamento perquisito.

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia