ISCHIA – Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ischia, nel corso di mirati servizi tesi al contrasto del dilagante fenomeno della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti hanno individuato, sul tetto di un appartamento di via Vittoria Colonna, una pianta di marijuana, parzialmente visibile dalla strada. Un breve servizio di appostamento ha consentito ai poliziotti di individuare gli inquilini dell’appartamento, G.G. di 44 anni, la compagna P.G. di 46 anni ed il figlio della donna, L.C. di 19 anni i quali avevano, una pianta di circa 50 centimetri di marijuana, una seconda pianta, non visibile dalla strada, ma allocata sul terrazzo della casa dell’altezza di circa 60 centimetri.

LA PERQUISIZIONE – Nel corso della perquisizione nell’appartamento, G.G. consegnava due pezzi di sostanza marrone dal peso complessivo di circa 4,5 grammi, risultata al narcotest essere hashish, e tre involucri di carta da cucina, contenenti foglie di marijuana per un peso complessivo di circa 25 grammi nonché due confezioni di semi. I poliziotti hanno anche rinvenuto un bilancino di precisione  che insieme alla sostanza stupefacente è stato sottoposto a sequestro e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria la quale disponeva la denuncia, dei tre soggetti, per il reato di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente.