L'esultanza dei puteolani per la conquista della semifinale
L’esultanza dei puteolani per la conquista della semifinale

PONTICELLI – Il Rione Terra Pozzuoli Volley sbanca il “Pala Vesuvio” battendo per 1-3 il Volley Volla aggiudicandosi in questo modo la “bella” e approdando alla semifinale play off che la vedrà opposta già mercoledì prossimo al “Pala Errico” per gara-1 al Net Volley. La formazione gialloblù guidata dal tecnico Costantino Cirillo ripete in pratica la bella partita disputata mercoledì scorso all’impianto della Solfatara, anzi, sembrava essere la continuazione come se il tempo e le emozioni per la formazione del deus ex machina Giovanni Coratella si fossero fermate alla vittoria di gara-2. Tecnica e cuore, come aveva annunciato dalla nostre colonne Fabrizio Porzio per centrare la qualificazione  sono state le armi che hanno permesso ai flegrei di prendere il pass per la semifinale che si giocherà sempre al meglio delle tre partite come detto mercoledì 27 alle ore 20, poi, sabato 30 e, quindi, il 3 giugno. Poi, una volta vinta la semifinale si affronterà la perdente della sfida tra Folgore Massa e Pomigliano.

PARTENZA BRUCIANTE Nel primo set la squadra puteolana parte a razzo sospinta da un Frongillo molto ispirato che mette a terra il punto del 4-9. I ragazzi di coach Costantino Cirillo concedono solo le briciole agli avversari con Salvatore Romano che in schiacciata mette a terra l’8-15. Volla riesce a recuperare fino al 14-16 con coach Cirillo che chiama il time out. Alla ripresa del gioco Porzio e Frongillo mettono a segno subito due punti importanti e, poi, il Rione Terra piazza un break di 7-4 che gli consente di vincere il primo set per 18-25. Nel secondo parziale la musica non cambia affatto con il set che si mantiene in pieno equilibrio fino al 12-15. Poi, ecco che i gialloblù inseriscono la prima e strapazzano gli avversari con un parziale di 10-4 che chiude il secondo set sul 16-25. Nel terzo Pozzuoli subisce la reazione del Volla che si porta sul 7-2. Di Napoli e Romano cercano di mantenere i puteolani incollati al risultato con i flegrei che si portano sul -5 (16-11). Poi, però i padroni di casa con forza chiudono il set in loro favore per 25-14.

LA GRINTA DI COACH CIRILLO Il tecnico flegreo Cirillo a questo punto nell’intervallo tra i due set striglia a dovere i suoi ragazzi che conducono sempre avanti il parziale fino al 3-6. Poi, Volla scompare praticamente dal campo con il Rione Terra che piazza un break di 15-5 fissando il punteggio sull’8-21. Poi, due punti consecutivi di Di Napoli, una schiacciata di Palumbo e un muro vincente danno il via alla festa in casa gialloblù con i tanti tifosi puteolani accorsi all’impianto di via Argine.

POST PARTITAVittoria straordinaria a suggello di una prestazione tutto cuore da parte della squadra – ha affermato Giovanni Coratella, deux ex machina del Rione Terra Pozzuoli Volley -. I ragazzi sono entrati sul parquet determinati e lo hanno dimostrato nei primi due set, poi, nel terzo abbiamo un po’ subito la loro reazione ma subito abbiamo, poi, chiuso la partita. Mi ha fatto piacere vedere i tanti puteolani presenti al Pala Vesuvio ad incitarci segno che stiamo costruendo qualcosa di importante per la città di Pozzuoli“.

PA.GU.