di Pasquale Guardascione

Esulta il Rione Terra
Esulta il Rione Terra

POZZUOLI – Il successo per 3-2 contro il Volley World di lunedì sera è un altro passo in avanti per il Rione Terra Pozzuoli Volley verso quel sogno che si chiama serie B. La compagine guidata dal coach Costantino Cirillo ha giocato un’ottima pallavolo contro una formazione che sotto di due set è riuscita a rimontare i flegrei allungando la sfida al tie-break. Della Monica e compagni sono riusciti a vincere il primo set per 25-17 e in fotocopia hanno avuto la meglio anche nel secondo (25-19). Poi, ecco che gli ospiti hanno una reazione d’orgoglio mentre i puteolani hanno un vero e proprio momento di black out. La Volley World s’impone per 18-25 nel terzo set e 22-25 nel quarto. Si va, quindi, al tie-break dove i gialloblù dimostrano di avere più determinazione e di centrare una vittoria (15-13) che è un altro passo per la conquista dei play off. I migliori del match sono risultati alla fine Amato e Matano.

 

PAROLE DI TECNICO – «Nei primi due set siamo stati molto bravi soprattutto come approccio alla gara, e nel fondamentale dell’attacco, così come molto ordinati nel fondamentale muro difesa, poi dal terzo abbiamo avuto grandi difficoltà in attacco, e in battuta, stessa storia nel quarto set, troppo remissivi – spiega coach Cirillo -. Nel quinto set eravamo sotto 8-4, e li abbiamo avuto una grande reazione che ci ha permesso di vincere la partita. Per quanto riguarda i play off è ancora durissima dobbiamo vincere le prossime due gare, la squadra è cosciente di questo, quindi faremo di tutto per arrivarci». Per il Rione Terra Pozzuoli Volley, terzo in classifica con 45 punti alle spalle di Marcianise e Pomigliano, ora c’è ancora una sfida interna contro il Volley San Marco Cancello sabato (ore 19) alla palestra Virgilio. Poi, si chiuderà la regular season il 9 maggio in casa di Battipaglia.