Diego Saggiomo, opposto del Rione Terra

POZZUOLI– Dopo il blitz ad Avellino valso la terza vittoria consecutiva, è tempo di derby per il Rione Terra Volley: i puteolani affrontano domani, ore 18.00 al PalaErrico, la Sacs Team Volley World Napoli. Gara che promette scintille, all’andata capitan Conte e compagni riuscirono ad imporsi solo al tie break, con tanti ex da una parte e dall’altra che tanto hanno dato alle rispettive ex compagini tra questi Romano e De Simone sponda Sacs, ma elementi cardine del Rione Terra negli anni dei trionfi in coppa Campania e della promozione in B, oltre a Francesco Matano oggi presidente giocatore dell’ambiziosa realtà pallavolistica napoletana.

SAGGIOMO CARICA I COMPAGNI- Tra le fila del Rione Terra, invece, c’è Diego Saggiomo, oggi opposto divenuto titolare dopo l’infortunio di Calabrese e fino all’anno scorso trascinatore della Volley World. Queste le sue parole per caricare i compagni in vista del derby di domani: “La vittoria con Galatina è stata la svolta. In quella partita abbiamo dimostrato che nonostante le difficoltà, dovute anche ai tanti infortuni che ci hanno falcidiato la rosa, siamo un gruppo unito e che vuole esprimersi ad alti livelli. Sono consapevole del mio ruolo al Rione Terra, sto mettendo al servizio della squadra tutta la mia esperienza ed il mio compito è quello di farmi trovare pronto. Non è solo un derby. La partita con la Sacs Team Volley World è una partita speciale essendo tra le due squadre e società giocatori e componenti dello staff che si rispettano e si conoscono molto bene. Siamo però avversari, non vediamo l’ora di scendere in campo, siamo molto carichi obiettivo è allungare la striscia di successi”.