Il sindaco di Monte di Procida Francesco Paolo Iannuzzi

MONTE DI PROCIDA – Un centro commerciale e una struttura turistica con ristoranti. L’isolotto di San Martino cambia volto e proprietario. Ad acquistare il fazzoletto di terra, collegato da un ponte, a Monte di Procida, è l’imprenditore Nicola Turco.

LA NOTIZIA – Una notizia che ha suscitato curiosità e polemiche, lasciando molti esterrefatti. Il contratto di concessione demaniale del pontile prevederebbe una gestione di 30 anni più 8 rinnovabili per un canone di 106mila euro annui che l’imprenditore verserebbe al Comune di Monte di Procida proprietario dell’isolotto. Non si è fatta attendere la smentita da parte del sindaco Francesco Paolo Iannuzzi sulla insolita notizia: «Non è stato venduto e non poteva essere venduto perché è un bene patrimonio dell’intera comunità ed è indisponibile».

V.L.