MONTE DI PROCIDA – Un grosso esemplare di tartaruga “Caretta Caretta” è stato trovato morto ieri pomeriggio a circa un miglio dall’isolotto di San Martino. La triste scoperta è stata fatta da Riccardo e Luigi, due amici che erano usciti per un giro in barca. «Quando è stata girata è fuoriuscito del sangue dalla bocca, segno che forse precedentemente era stata catturata involontariamente e poi liberata con l’amo in bocca» hanno raccontato i due, sconcertati dal ritrovamento del grosso e prezioso esemplare.

IL VIDEO