MONTE DI PROCIDA – Aumenta il numero dei contagiati sul territorio di Monte di Procida. Da qui l’ordinanza firmata dal sindaco Giuseppe Pugliese che prevede la chiusura al pubblico del centro di raccolta comunale di Via Torrione; il divieto di accesso al pubblico alla sede comunale e il divieto di assembramento nei luoghi pubblici o aperti al pubblico e in prossimità di uffici e/o esercizi commerciali. Restano inoltre, confermate le disposizioni dell’ordinanza precedente con il divieto per i minori di sedici anni di circolare dopo le ore 14 se non accompagnati da un adulto; l’bbligo di permanenza presso il proprio domicilio in caso di sintomi associati al Covid-19 oppure in caso di positività al covid o di contatto con positivi; il divieto di consumazione di alimenti e bevande nei luoghi pubblici. Si ha infine l’obbligo di dichiarare il proprio rientro dall’estero.