L'Asl di Monte di Procida
L’Asl di Monte di Procida

MONTE DI PROCIDA – Cerca di rubare un computer dal consultorio ma viene arrestato dai carabinieri mentre tenta la fuga. E’ accaduto a Monte di Procida dove i militari della locale stazione, diretti dal maresciallo , hanno tratto in arresto Rosario Schiano, 42 anni, residente a Bacoli, responsabile di tentato furto aggravato. L’uomo si era introdotto nel consultorio (in quel momento chiuso) nella sede del distretto di Monte di Procida dell’Asl Napoli 2 nord in via Cappella rubando un computer e, notato da una impiegata che aveva iniziato ad urlare per attirare l’attenzione dei colleghi, si era dato alla fuga alla guida di una Picanto, abbandonando sul pavimento il computer rubato.

 

L’ARRESTO – I carabinieri sono stati avvertiti con una chiamata sul 112 e sono immediatamente intervenuti in zona, intercettando il veicolo: il guidatore, ad alta velocità si stava allontanando dalla zona in direzione di Bacoli. Nonostante il tentativo di fuga i militari sono riusciti a raggiungere e bloccare la vettura in fuga dopo un breve inseguimento. Il 42enne è stato sottoposto a formale riconoscimento di persona e subito dopo arrestato. Adesso è ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.