Nigro - Assante
Nunzia Nigro e Rocco Assante

MONTE DI PROCIDA – E’ scontro tra Rocco Assante e Nunzia Nigro per la leadership nel centrodestra. L’attuale vice-Sindaco e il Presidente del Consiglio comunale non hanno ancora trovata la quadra su chi dovrà candidarsi alle prossime elezioni comunali. Fuori dalla partita sembra essere finito l’ex vice sindaco di Monte di Procida Vincenzo Lucci. La rottura totale tra Nigro e Assante sarebbe arrivata nelle ultime ore, in seguito a una riunione in cui entrambi avrebbero ribadito la volontà a candidarsi alla carica di Sindaco del più piccolo dei comuni flegrei. Ed entrambi hanno “minacciato” di candidarsi alla carica di Sindaco ognuno con una propria lista civica.

 

enzo lucci
L’ex vice sindaco di Monte di Procida Vincenzo Lucci

IANNUZZI IN FORSE – Una situazione di impasse che non giova alla strategia dell’attuale Sindaco di Monte di Procida, Francesco Iannuzzi, che invece vorrebbe trovare velocemente una quadratura compattando un gruppo che poi dovrà accompagnarlo alla volata verso la candidatura alle prossime elezioni regionali. Candidatura che nelle ultime ore avrebbe subito un brusco stop per le perplessità su un eventuale conflitto d’interesse legato all’incarico di dirigente che Iannuzzi ricopre presso l’Asl Napoli 2 Nord. In questo valzer di nomi e probabili candidati sembra ormai fuori Vincenzo Lucci, l’ex vice-Sindaco, sorpassato proprio da Rocco Assante (che sarebbe “sponsorizzato” proprio dal primo cittadino Iannuzzi) e dall’avvocato Nunzio Nigro, persona molto stimata nei Campi Flegrei.