La casa comunale di Monte di Procida
La casa comunale di Monte di Procida

MONTE DI PROCIDA –  Cadono calcinacci e pezzi di intonaco e viene chiuso l’ingresso della casa comunale. E’ accaduto a Monte di Procida dove i cedimenti hanno imposto la chiusura dell’ingresso principale comune. La scoperta è stata fatta domenica mattinata, durante il giro di ispezione dei custodi. Sulle scale di accesso all’atrio sono stati rinvenuti mattoni, calcinacci e lastre di intonaci distaccati dalla parete adiacente e dal soffitto di una pensilina. Il fatto si è verificato in una giornata di festa con la chiusura di tutti gli uffici e le attività aperte al pubblico, per cui non si lamentano danni a persone. E’ stato allertato immediatamente il sindaco, Giuseppe Pugliese, che con i responsabili dell’ufficio tecnico ha effettuato un sopralluogo. Disposta la spicconatura delle parti di intonaco ancora precarie. Transennata la parte interessata dai crolli ed interdetto l’accesso al pubblico. Questa mattina per la ripresa delle attività è stato utilizzato un ingresso secondario.