NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Vecchia Miano Piscinola sono stati avvicinati da un pizzaiolo il quale ha riferito che, poco prima, era stato aggredito da un uomo che si era poi allontanato. In quei frangenti, nonostante la presenza degli operatori, l’aggressore si è ripresentato brandendo un grosso coltello da cucina con cui ha minacciato anche i poliziotti, fino a quando, con non poca difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato con l’uso dello “spray al peperoncino” in dotazione. S.C., 56enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per porto di armi od oggetti atti ad offendere, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre il coltello, con la lama lunga circa 15 cm, è stato sequestrato.