LICOLA – Gli agenti della task force ambientale della Polizia Municipale di Giugliano, coordinati dal vicecomandante Petraio, hanno effettuato nella mattinata di oggi numerosi controlli concentrati nella zona costiera. Sulla Domitiana sono stati intercettati furgoni che trasportavano rifiuti pronti per essere smaltiti illecitamente nelle campagne. Sequestrato uno degli automezzi e denunciato il proprietario dei mezzi. Controllate anche tre discariche abusive ai margini della Domitiana. Qui, prima di rimuovere i rifiuti, sono stati verificati tutti i sacchi. All’interno di alcuni di questi sono state rinvenute confezioni di farmaci per uso equino, facendo risalire gli agenti ad alcuni allevamenti e maneggi di Licola.

RIFIUTI FUORI AI PARCHI – In particolare, si è accertato per uno degli allenamenti di Via Tagliafuoco, una non corretta gestione dei rifiuti e dei farmaci facendo scattare denunce e sequestri. Ulteriori accertamenti sono in corso. Controllati anche alcuni grandi condomini per il non corretto conferimento dei rifiuti e la non osservanza dell’obbligo di differenziare i rifiuti. Diverse le anomalie riscontrate, elevate sanzioni al “Parco Verde” di Via Madonna del Pantano. I controlli proseguiranno ancora. Sotto la lente d’ingrandimento tutti i grandi condomini che riceveranno verifiche sul corretto conferimento dei rifiuti. «La Polizia Municipale sta facendo un grande lavoro -spiega il Sindaco di Giugliano, Antonio Poziello- Stiamo investendo molto sulla prevenzione degli incendi ed il contrasto dello smaltimento illegale dei rifiuti».