LICOLA – Torna la paura a Licola. Due i furti messi a segno nel giro di poche ore in via delle Colmate. A destare maggiore preoccupazione è stato il colpo perpetrato in un appartamento mentre la famiglia stava cenando in cucina. I banditi si sono fatti spazio in casa, forzando la finestra di una delle camere da letto. Senza fare rumore, i malviventi sono riusciti a fare man bassa di quanto hanno trovato nelle stanze per poi fuggire senza lasciare alcuna traccia. Gli inquilini si sono resi conto del furto solo quando, terminata la cena, si sono diretti in camera da letto. Tutte le stanze erano state messe completamente a soqquadro. Il secondo furto sarebbe avvenuto subito dopo in una palazzina a pochi metri dalla prima casa presa di mira. Nessuno si è reso conto di quanto stava accadendo, né sono stati segnalati movimenti sospetti da parte dei residenti del posto. Poche ore fa è stata sporta denuncia alle forze dell’ordine. L’attenzione resta intanto alta e la cittadinanza torna a reclamare maggiori controlli per porre un freno alla microcriminalità. Spesso i balordi fanno irruzione anche nelle campagne per portar via attrezzi e macchinari utilizzati per arare i terreni.