POZZUOLI – Proseguono i lavori di ammodernamento del Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, in coerenza col prossimo ampliamento e con l’adeguamento alle nuove necessità organizzative e di sicurezza dei reparti. Dal prossimo 20 maggio gli interventi migliorativi riguarderanno la Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale flegreo. Per circa trenta giorni a partire da giovedì, a Pozzuoli saranno garantiti solo i parti in emergenza, mentre le nascite programmate o quelle differibili di qualche ora saranno gestite dagli altri ospedali dell’ASL Napoli 2 Nord. Non ci sarà alcuna interruzione, invece, per gli interventi ginecologici. L’Azienda Sanitaria ha già contattato le future madri seguite dal reparto e in fase avanzata di gravidanza per informarle sulla temporanea sospensione delle attività.