MESSAGGIO:

cane
Dubbi sulla raccolta delle deiezioni canine da parte di molti possessori di quattro zampe

Gentilissima redazione, sono una residente della zona “palazzine” (ma poco importa dal momento che il problema è ovunque) e vorrei sottoporre alla vostra attenzione un problema. Mi rendo conto che ci sono cose più urgenti da fare ma ritengo che anche questa sia una faccenda di interesse comune e da non sottovalutare. Nella strada in cui vivo stanno per rimuovere i classici cassonetti in metallo per far posto alla giustissima e graditissima raccolta differenziata porta a porta/condominiale. Ieri ho trovato opportuno sottoporre un quesito a degli addetti che controllavano che i cittadini non depositassero rifiuti prima delle ore 20:00 nei suddetti cassonetti: le deiezioni canine dove le butto? Uno degli addetti mi ha risposto che fino alle 20:00 comunque non
avrei potuto buttarle lì.. e dove pensa che io possa conservare le suddette deiezioni? In casa? Quando gli ho chiesto “Considerando che ho un cane di quasi 40kg e che i suoi bisognini non sono propriamente piccoli e tenendo conto che ha necessità di espletare le sue funzioni fisiologiche almeno tre volte al giorno, lei al posto mio se le porterebbe a casa? Le conserverebbe per ore e ore in attesa di depositarle nel cassonetto?” l’addetto, in evidente difficoltà, mi ha detto che comprendeva il mio problema ma che dal momento che sta per cominciare la differenziata anche nella nostra zona a quel punto io dovrò depositare i sacchettini con la cacca nel bidone dell’umido (ovviamente ricordando che gli addetti ritirano l’umido solo tre volte a settimana quindi io dovrei tenermi chili e chili di cacca in casa per giorni e giorni non curante dell’odore atroce e del fatto che la cosa non sia affatto igienica). Il problema è quantomai urgente. Chiacchierando con altri proprietari di cani che hanno le mie stesse remore siamo giunti a conclusione che abbiamo le mani legate: se buttiamo i sacchetti con le deiezioni nei cassonetti ci fanno la multa, se non raccogliamo la cacca (non sapendo poi dove mettercela) ci fanno la multa.. ma noi che dobbiamo fare?
Negli altri comuni italiani ci sono dei cassonetti destinati esclusivamente alle deiezioni canine che vengono svuotati
settimanalmente. Perchè noi non possiamo avere lo stesso? E’ nell’interesse del comune tenere la città pulita ed è volontà di
noi cittadini CIVILI voler contribuire, devono però darci i mezzi per farlo.

 

Ilaria C.