Ottanta locali notturni sanzionati dalla Polizia Municipale negli ultimi 5 mesi
La zona della Darsena di Pozzuoli (foto di repertorio)

POZZUOLI – Movida selvaggia nella zona della Darsena di Pozzuoli. La denuncia al nostro giornale arriva da alcuni residenti del posto, infastiditi da schiamazzi, clacson di auto a ogni ora e da una situzione di caos che – a detta loro – ha reso invivibile la zona. Nella lettera che riportiamo di seguito l’appello rivolto all’Amministrazione comunale.

 

LA LETTERA – Gentile Direttore, sono sempre ed ancora io. Io che anche ieri sera, domenica 5 ottobre, non sono riuscito a chiudere occhio a causa delle migliaia di ragazzini ubriachi che urlavano indisturbati sotto il mio balcone e quello di tutti noi residenti in zona Darsena. A causa delle auto che parcheggerebbero nel mio davanzale se solo avessero la possibilità di arrivarci. E che si bloccano a vicenda provocando amabili suonate di clacson alle 4 del mattino. Io che anche stamane, come tutti gli altri miei condomini, sono uscito dal mio portoncino scansando cuoppi di patate fritte non terminati, bicchieri di birra rovesciati, bottiglie rotte e centinaia di “canne” fumate. Anche stamane al lavoro non ci capisco nulla. La prego di portare la nostra voce ad un’amministrazione sorda. E far loro notare che se non interviene, è parte del problema. Senza citare l’enorme blocco che il sabato e la domenica notte si crea a causa delle 5000 auto che pretendono di entrare e trovare posto sotto il locale prescelto. Ci vuole un genio a pensare un piccolo piano del traffico in base al quale nei giorni di “punta” far fermare le auto dei non residenti FUORI dal centro storico, negli appositi parcheggi, con un banalissimo servizio navetta??

 

LETTERA FIRMATA