MARANO«Chi non paga la retta di marzo alla riapertura delle scuole sarà fuori» E’ questo il diktat giunto ai genitori dei bambini dell’Istituto Discepolo Gesù Eucaristico di Marano di Napoli. La denuncia arriva da un papà che si è visto recapitare la richiesta in un momento di difficoltà legato all’emergenza Coronavirus.

LA DENUNCIA«Abbiamo ricevuto sul gruppo di Whatsapp un messaggio in cui Suor Caterina chiedeva di saldare la retta di marzo, considerata la situazione difficile che sta affrontando il paese e dopo che la Regione Campania ha emanato un processo verbale di cui vi allego il link. – racconta un genitore – Oggi siamo andati a parlare con Suor Caterina e ci ha riferito che gli ordini vengono da Roma e inoltre ha anche aggiunto che se non verranno saldate le rette, alla riapertura della scuola, i bambini di cui non risulta il pagamento non verranno riammessi. Successivamente all’incontro ci ha anche inviato i dati IBAN per effettuare il bonifico»