QUARTO – Un altro capolavoro di Jorit, la più grande opera in assoluto dello street artist napoletano: 1.500 metri quadri, nella officina EAV – Ente Autonomo Volturno srl di Quarto, per il ritratto di Rosa Louise Parks, donna simbolo dei movimenti per i diritti civili, colei che per prima, nel 1955, si rifiutò di cedere il posto in autobus a un bianco dando così forza alla protesta contro le leggi discriminatorie dell’epoca. “Nel 2005 in questo spiazzale a Quarto Officina ho iniziato a fare graffiti. Oggi 15 anni dopo ho realizzato il mio più grande dipinto in assoluto 1.500 metri quadri” ha scritto Jorit su Facebook presentando la sua nuova opera.