ISCHIA
La donna si era rifugiata sull’isola di Ischia

ISCHIA – Lascia il marito e raggiunge il nuovo compagno ad Ischia. Ma il suo ex la raggiunge sull’isola con una mazza da baseball per fare “giustizia”. I carabinieri della stazione di Casamicciola hanno denunciato in stato di libertà per porto abusivo di oggetti atti a offendere un 44enne di Napoli già noto alle forze dell’ordine. Da circa 2 mesi la moglie dell’uomo, una 29enne, si era volontariamente allontanata da casa iniziando la convivenza con un nuovo compagno in una casa sull’isola d’Ischia. Nel frattempo era stata più volte minacciata telefonicamente di morte dal marito 44enne che questa mattina l’ha nuovamente contattata per telefono chiedendole un incontro in un bar dell’isola durante il quale avrebbero potuto chiarire definitivamente la loro situazione coniugale.
L’SOS – Temendo per l’incolumità la 29enne ha avvisato i carabinieri, che sono intervenuti sul luogo fissato per l’incontro sottoponendo a perquisizione il marito e trovandolo in possesso di una mazza da baseball che aveva portato al seguito mettendola in una valigia. La mazza è stata sequestrata. Per il 44enne i militari dell’arma hanno anche avviato il procedimento amministrativo per l’ordinanza di rimpatrio con foglio di via obbligatorio dai comuni dell’isola di Ischia.