FUORIGROTTA – Ieri, verso le 22.30, durante un’attività di vigilanza di una gazzella dei carabinieri della compagnia Napoli-Bagnoli un 14enne è stato trovato in possesso di un coltello. I militari, tra la gente, ad un certo punto hanno incrociato lo sguardo del ragazzino, vedendoli avvicinarsi, è scappato. Ne è nato un inseguimento, durato fino a quando il giovanissimo è scivolato cadendo a terra. Bloccato, è stato perquisito e nelle tasche del dei pantaloni è stato trovato un coltello a farfalla lungo complessivamente 23 centimetri di cui 10 di lama. L’arma è stata sequestrata e il giovane è stato denunciato per il reato di porto di arma o oggetti atti ad offendere per poi essere affidato ai genitori.