POZZUOLI – Vincenzo Furiosi si classifica al terzo posto nella categoria “Fast Fade” al Barber Match di Roma. La finale del festival è avvenuta tra domenica 28 e lunedì 29 novembre. Il ventitreenne puteolano si mostra ben determinato al festival unisex della coiffeur agli awards del 2021, classificandosi al terzo posto. La disputa è terminata lunedì 29 novembre portando tra i finalisti l’astro nascente dell’hair style maschile di Pozzuoli, Vincenzo Furiosi.

LA STORIA – Vincenzo inizia il suo percorso all’età di 14 anni in un salone di Monterusciello, spostandosi successivamente nel centro storico di Pozzuoli dove lavora come dipendente per qualche anno. Continua ad incrementare il suo talento seguendo innumerevoli corsi di aggiornamento per l’Italia, tra cui l’Accademia milanese “Toni and Guy” e “Habia” (Accademia inglese con sede a Napoli), confrontandosi con stilisti di rilievo nel panorama dei Coiffeur. Alla giovane età di 18 anni, decide di abbandonare la vecchia gestione per seguire un sogno che da sempre anima la sua passione per questo lavoro: aprire una Barberia, che nominerà in seguito “Barberia classe98”. All’insegna del forte carattere creativo ed energico di Vincenzo, imposta un salone con costumi e tradizioni della vecchia Barberia rivisitato da look contemporanei.