images
Il 28enne di Quarto, Valentino Libro

QUARTO – È di Quarto il vincitore del campionato mondiale del Pizzaiuolo 2014, secondo anno consecutivo di successo di un italiano dopo otto anni di vincitori stranieri. Ad aggiudicarsi il titolo e la XIII edizione del trofeo Caputo, è stato il 28enne Valentino Libro che ha vinto nella categoria più ambita, la pizza Stg (Specialità Tradizionale Garantita). «Sono innamorato del mio mestiere, cerco di migliorare sempre la tecnica e uso solo prodotti campani di altissima qualità», ha detto Valentino.

PIZZA VILLAGE – L’evento, promosso dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, si è svolto a Napoli, sul Lungomare Caracciolo, ed è inserito nella manifestazione Pizza Village, che proseguirà fino al 7 settembre, animata da 50 pizzerie a cielo aperto. Antimo Caputo, amministratore delegato del Molino Caputo, ha dichiarato: «Siamo orgogliosi del successo di quest’evento, frutto del tour che abbiamo realizzato in tutto il mondo. Un modo per promuovere Napoli, la pizza, le tecniche di lavorazione e gli ingredienti campani. Ci fa piacere vedere in costante aumento la partecipazione delle donne pizzaiole e la vittoria di una giapponese, in una delle categorie più importanti».