CAPRI – I carabinieri della Stazione di Capri hanno denunciato un 43enne di Castellammare, impiegato in un supermercato dell’isola. In più occasioni – hanno scoperto i militari – l’uomo aveva sottratto denaro dalle casse del market, raggiungendo un bottino di circa 12mila euro. Grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza dell’esercizio commerciale i militari hanno individuato nel dipendente infedele il responsabile dei furti denunciati dal titolare. Il 43enne dovrà rispondere di furto aggravato. Parte del contante è stato recuperato dai militari e restituito.