di Gennaro Del Giudice

Rifiuti non raccolti in via delle Colmate

POZZUOLI – Rifiuti che non raccolti a causa della presenza di buche lungo le strade. E’ paradossale quanto sta accadendo in via delle Colmate a Licola dove da 15 giorni in alcune stradine non viene effettuata la raccolta dei rifiuti. A denunciarlo sono i residenti che sono costretti a tenere i bidoncini stracolmi di rifiuti davanti alle proprie abitazioni. Alla base della mancata raccolta la decisione, secondo gli stessi residenti, ci sarebbe la decisione, da parte della ditta “De Vizia” che ha l’appalto con il comune di Pozzuoli, di non entrare nei vicoletti per paura di danneggiare i veicoli a causa delle precarie condizioni del manto stradale e della presenza di grosse buche.

 

LA DENUNCIA – «Non ne possiamo più, sono quattordici giorni che non raccolgono i rifiuti – racconta Saviano Panico, residente del in una traversa di via Delle Colmate – ho contattato personalmente il comune ma nessuno se ne frega. Hanno detto che non vogliono entrare perchè a causa delle buche si danneggiano i camion ma questo non è certamente un motivo valido visto che anche noi paghiamo la tassa sulla spazzatura. Durante le campagne elettorali – prosegue Saviano – tutti si sono interessati della nostra zona perché siamo un grande bacino di voti, ma poi quando c’è da affrontare i problemi scappano tutti. Noi come tanti paghiamo regolarmente la tassa sulla spazzatura e non vedo perché dobbiamo essere così penalizzati. Quanto sta accadendo è vergognoso e nessuno muove un dito».  Dunque, da due settimane nelle stradine della piana tra Licola Borgo e Cuma non c’è nemmeno l’ombra degli operatori della De Vizia che invece stanno continuando a raccogliere la spazzatura lungo la strada principale, meno danneggiata e più percorribile. Intanto, l’ esasperazione ha spinto alcuni residenti a posizionare buste di rifiuti differenziati lungo la strada principale.

 

LE FOTO (di Angelo Greco)

[cronacaflegrea_slideshow]