RCEVIAMO E PUBBLICHIAMO«Risulta difficile credere che nessuno dell’amministrazione comunale si sia reso conto dello stato di degrado in cui versa il lungomare e l’intero corso Umberto. Giostre divelte e mai più installate; erba secca causa mancato funzionamento sistema irrigazione; pavimentazione sporca, unta; marciapiedi lerci; deiezioni canine ovunque. Ieri, domenica, il lungomare era vuoto….e i pochi avventori commentavano negativamente la passeggiata. Una cittadina a vocazione turistica dovrebbe eccellere in pulizia. Non dico un lavaggio strade e marciapiedi giornaliero come nei paesi civili, ma almeno settimanale sarebbe auspicabile. Un controllo severo ai possessori di cani sarebbe gradito. Credo di essere rimasta tra i pochi a raccogliere le deiezioni del mio cucciolo. La situazione è di degrado e abbandono e urge un intervento. La puzza è insopportabile ovunque e le condizioni di igiene sono ai minimi termini.» (Daniela G.)