NAPOLI – Ieri mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni Barra unitamente al personale del Reparto Cinofili dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno arrestato Mario Fiorenzano 43enne, Maria Rosaria Fiorenzano 22enne, Cristan Sarrubba 22enne, Annamaria Arena, 43enne, tutti napoletani, responsabili del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, e denunciato 3 persone in violazione della vigente normativa sugli stupefacenti. I poliziotti, a seguito di un’accurata attività investigativa, sono riusciti a bloccare il Fiorenzano Mario che, in compagnia di altre due persone, era intento in uno scambio droga-soldi a bordo di un’autovettura nel comune di Cercola.

LA DROGA – Dalle perquisizioni personali sono stati rinvenuti tre involucri di cocaina del peso lordo di circa 1 grammo. I poliziotti hanno esteso le perquisizioni all’appartamento di Mario Fiorenzano alla via Ferrante Imparato, dove erano presenti la sorella Maria Rosaria Fiorenzano, Sarrubba Cristian e Arena Annamaria, dove sono stati rinvenuti 86 involucri di droga e la somma di 4.205 euro. La perquisizione è stata estesa anche ad un appartamento di Giugliano in Campania alla via degli Innamorati, presumibilmente sempre in uso al Fiorenzano Mario, dove sono stati rinvenuti altri 4 involucri di sostanza stupefacente, materiale per i confezionamento della droga e la somma di 1.050 euro. All’interno dell’autovettura, sempre in uso al Fiorenzano Mario, occultata sotto in pianale lato guida, sono stati rinvenuti 27 involucri di droga.

I CANI – Durante le perquisizioni i poliziotti si sono avvalsi dei cani antidroga “Dorian e Nora”, il cui fiuto ha consentito di rinvenire in totale di circa 170 grammi di cocaina. I 4 sono stati arrestati ed accompagnati presso le Case Circondariali di Napoli Poggioreale e Pozzuoli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della convalida.