QUARTO – Ferito a colpi di fucile in via Campana. A denunciare l’accaduto un 54enne napoletano, residente nel quartiere di Secondigliano. Due notti fa l’uomo si trovava a Quarto, a bordo della sua vettura, quando è stato centrato al braccio dai pallini di una doppietta. Il 54enne è riuscito a raggiungere l’ospedale Cardarelli di Napoli nonostante le ferite riportate al braccio. Per i “camici bianchi”, che hanno provveduto ad estrarre i pallini e a medicarlo, le lesioni guariranno in circa 20 giorni.

LE INDAGINI – Nelle ultime ore l’uomo è stato ascoltato dai carabinieri della tenenza di Quarto ai fini di ricostruire quanto accaduto lungo l’arteria di via Campana. I militari dell’Arma portano avanti, infatti, l’attività investigativa per risalire al responsabile della scarica di pallini. Potrebbero essere acquisite pure le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona. I carabinieri sembrano aver escluso, al momento, la pista di un raid intimidatorio.